Genova, 24 Aprile 2018 13.55





 
RIDICULARIA

 

Ridicularia

16
APRILE
2018
Articolo letto 7 volte

Quinz a premi. 1

Considerare i seguenti luoghi: 1) gabbia delle tigri digiune da tre giorni, 2) palude pullulante di coccodrilli, 3) ospedale pediatrico inglese, 4) ponte di liane in disfacimento su un fiume pieno di piraňa”, e indicare quello più pericoloso per i bambini. Fra coloro che invieranno la risposta esatta sarà estratto un premio a scelta fra: 1) un artistico ritratto della Bonino, 2) una pompa di bicicletta, 3) le memorie del dottor Mengele. Raccomandiamo Mengele.


16
APRILE
2018
Articolo letto 7 volte

Quiz a premi. 2

Considerare i seguenti arsenali militari: 1) pozioni del druido Panoramix, 2) armi di distruzione di massa di Saddam, 3) arsenale chimico di Assad, 4) cerbottane di Pierino, e indicare quello più temibile per l’impero americano. Fra coloro che invieranno la risposta esatta sarà estratto un premio a scelta fra: 1) un appuntamento a lume di candela con la Bonino, 2) un sigaro al cianuro, 3) una storia degli eroi americani portatori di libertà. Raccomandiamo il sigaro.


22
MARZO
2018
Articolo letto 45 volte

L’OMELIA DI DON PESSETTA,

PARROCO ILLUMINATO E PROGRESSISTA

 

Cari fratelli e sorelle, fosse oggi vi scandalisserò un po’, ma vi darò la vera spiegassione del brano evangelico che abbiamo letto. C’era una donna cananea, che era molto ricca, e quindi cattiva, e le piaceva la bella vita, e facendo la bella vita aveva fatto ammalare la figlia, che il Vangelo dice che era tormentata dal diavolo. Ai tempi arretrati di Gesù si attribuiva qualunque malattia pissicologica al diavolo; ora, noi che siamo progrediti sappiamo che ci sono tante malattie pissicologiche: fosse la ragassa soffriva di bulimia, fosse di anoressia, comunque di qualche disturbo dell’apparato digerente, perché la madre, come ho detto, era cattiva e la trascurava. Ora questa donna inseguiva Gesù, pregandolo di guarire la figlia perché non voleva perder tempo lei a curarla. Ma Gesù se ne frega e la chiama cagna. Allora la donna, che avrebbe potuto mandare a quel paese Gesù che l’aveva insultata, ha invece un’illuminassione: cioè capisse che ci sono i cani, e c’è chi li tratta male, cioè ci sono i poveri maltrattati e i ricchi che li maltrattano, e si accorge di essere lei una dei ricchi che maltrattano i cani, cioè i poveri. Del resto Gesù non conosseva la figlia, quindi non poteva guarirla, ma la vera malata era la madre, e quella viene guarita quando le si illumina nella cucurbita del cranio l’idea che non si devono trattar male i cani, ed è questo il miracolo della convessione che fa guarire anche la figlia.

MARIA ANTONIETTA BIAGINI


22
MARZO
2018
Articolo letto 44 volte

GIULIETTO E ROMEO

“Hai sentito l’ultima? Una preside inglese ha vietato agli studenti un balletto basato su “Giulietta e Romeo” perché, ha detto, “era vergognosamente etero”.

“E se il titolo fosse invece stato ‘Giulietto e Romeo’?”

“Allora tutto bene: ‘Oh, Giulietto, non è l’usignolo che canta, ma la sgraziata allodola che annuncia l’alba e il triste istante della nostra separazione’... ‘Fuggi, Romeo, che già s’appropinquano i tristi Capuleti omofobi, armati di stocchi, scimitarre e trinciapolli, e di te faranno spezzatino se ti sorprendono nel mio casto talamo’.”

MARIA ANTONIETTA BIAGINI


I TRIGOTTI

CHI SIAMO?
Ve lo diciamo in lingua matematica
t=b(1+1/2)=3m

E' necessaria una precisazione:
e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

 
I nostri articoli sono stati letti
volte
 
RICERCA

Per effettuare una ricerca interna al sito:

 
ULTIMO ARTICOLO
  •  WHAT FOREIGN COUNTRY WOULD YOU LIKE TO VISIT?

    A DIALOGUE BETWEEN TWO ITALIAN FRIENDS

    Tell me, Fulgenzio, why did once go so often to Britain, and now you're not going there anymore?

    You see, Terenzio, my English friends told me with great satisfaction that their beloved son had “happily crowned his love dream” with a male friend, and their darling daughter had gone to live in sapphic fashion with a girl friend; and I kept silence because I knew they would not understand my disgust for such behaviour. They would have thought I only was hankering after God knows what obsolete moral prejudices. They are sunk into such a morass of relativism that "good" and "evil" are for them but meaningless words; they are unable to understand that moral laws are for all times and all peoples, because God gave them, they are engraved into every human heart, and no man can change them. Then I read about the indiscriminate hospitality of the London government to islamic terrorists, while the same government rejects Catholic refugee nuns from Syria. I also read that muslim men systematically attack and rape English women and the press is being ordered to understate such news as much as possible: what a splendid exhibition of justice and courage! The absurd claim that islamic immigration could coexist with secularized morals, i.e. with feminism, homosexualism, relativism, atheism, environmentalism etc. begins to show its irreducible contradiction. Finally, British doctors have begun, in pure Nazi fashion, to kill sick babies they were unable to cure, and they got "moral" support from the local clergy. At that point I decided that, if I wished to visit a foreign country, it was far better for me to go to Russia.

     

    You're not English anymore, but Anglonazis. You make me vomit.

    Leggi tutto...

 
 
 
© I TRIGOTTI
Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies

Credits www.dpsonline.it