Genova, 22 Settembre 2018 04.14





 
ITINERA »

 

12
MARZO
2018
Articolo letto 64 volte

Europa. Lituania. Scìaiuliai. Collina delle Croci. 1

(L'uso di piantare croci sulla collina sorse nel sec. XIX per onorare i propri morti, dato che l'Impero russo impediva le pratiche cattoliche della regione in fatto di onoranze ai defunti. Negli anni Sessanta del Novecento il KGB vietò quella pratica, anche perché, oltre che per i faimiliari defunti, i lituani piantavano le croci anche per onorare i lituani deportati in Siberia dal regime comunista. I sovietici presero a distruggere sistematicamente tutte le croci, ed ogni volta, il giorno dopo, la collina era di nuovo piena di croci, ricollocate dai cristiani durante la notte. Il regime bloccò gli accessi alla collina e lanciò falsi allarmi di epidemie nella regione, ma i lituani non cedettero.)

I nostri articoli sono stati letti
volte
 
 
© I TRIGOTTI
Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies

Credits www.dpsonline.it