Genova, 24 Aprile 2018 14.18





 
HUMANAE LITTERAE

 

Humanae Litterae

07
GIUGNO
2017
Articolo letto 352 volte

POVERA SCUOLA ITALIANA

Povera scuola italiana

Cosa aspettiamo a renderci conto che una scuola di ignoranti è proprio quello che il regime vuole, dato che su un popolo di ignoranti si spadroneggia meglio? Dato che un popolo di ignoranti si insulta meglio? Dato che un popolo di ignoranti opprime meglio? Dato che un popolo di ignoranti si sfrutta meglio? Dato che un popolo di ignoranti si svende meglio allo straniero? Dato che un popolo di ignoranti si tradisce meglio? Dato che un popolo di ignoranti si massacra meglio? L'ignoranza è, per il regime che ci tartassa, una cosa molto meglissima.


31
MAGGIO
2017
Articolo letto 986 volte

DESTRA E SINISTRA

(da “La voce di Don Camillo”, benemerito sito controcorrente)

Quando un tipo di destra non è cacciatore e non gli piacciono le armi, non va a caccia e non compra armi.

Quando un tipo di sinistra non è cacciatore e non gli piacciono le armi, chiede che sia proibita la caccia e la vendita di armi.

Quando un tipo di destra è vegetariano, non mangia carne.

Quando un tipo di sinistra è vegetariano, fa una campagna contro gli alimenti di carne e gli piacerebbe che si proibisse di mangiare carne.

Quando un tipo di destra è omosessuale, cerca di fare una vita normale.

Quando un tipo di sinistra è omosessuale, fa apologia dell’omosessualità, va alle manifestazioni “gay pride” e accusa di “omofobia” tutti quelli che non la pensano come lui o usino la parola “culattone” o “frocio” al posto di omosessuale.

Quando uno di destra perde il lavoro, pensa a come uscire dalla situazione e fa di tutto per trovare un nuovo lavoro.

Quando uno di sinistra perde il lavoro, va a lamentarsi col sindacato, spende fino all'ultimo giorno e va a tutte le manifestazioni e scioperi contro la destra e contro gli imprenditori.

Quando a un tipo di destra non mi piace un programma televisivo, cambia canale o spegne il televisore.

Quando a un tipo di sinistra non piace un programma televisivo, se ne lamenta coi giornali, lo denuncia sui quotidiani, alle radio, alle televisioni, ai partiti politici di sinistra e promuove un'associazione perché chiudano il canale televisivo che trasmette quel programma.

Quando un tipo di destra è ateo, non va in Chiesa.

Quando uno di sinistra è ateo, perseguita tutti quelli che credono in Dio, denuncia la scuola o l'istituzione che esponga un crocifisso, protesta contro ogni segno di identità religiosa, chiede che si esproprino i beni della Chiesa, che si proibisca la settimana Santa e ogni processione o pellegrinaggio (contro l'Islam non fa niente perché non ne ha il coraggio).

Quando uno di destra ha problemi economici, cerca il modo di lavorare e di guadagnare di più o cerca di trovare un finanziamento per pagare i propri debiti, e, se può, risparmia.

Quando un tipo di sinistra ha problemi economici ne dà la colpa alla destra, agli imprenditori, alla borghesia, al capitalismo, ai neoconservatori ecc. ecc., poi si mette in un sindacato sperando che lo infili poi in un partito politico o in un'altra sinecura fruttuosa di ricche prebende.

Quando un tipo di destra legge questo scritto, ride e lo manda per mail ai suoi amici.

Quando un tipo di sinistra legge questo scritto, si infuria e dà del fascista e del retrogrado a chi l’ha scritto e gliel’ha mandato.


26
MAGGIO
2017
Articolo letto 281 volte

MEDJUGORJE

Il demonio è terrorizzato da Medjugorje, ed ha mobilitato i suoi lacché della neochiesa per screditare le apparizioni e i messaggi. Questo significa una sola cosa: che la sua sconfitta è vicina. Con lui precipiteranno quelli che lo servono. Amen.

Madonna di Medjugorje copia


07
MAGGIO
2017
Articolo letto 293 volte

Kyenge secondo Krancic 3

Grande Krancic

Facebook ridicolo braccio

del regime pagliaccio

 


I TRIGOTTI

CHI SIAMO?
Ve lo diciamo in lingua matematica
t=b(1+1/2)=3m

E' necessaria una precisazione:
e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

 
I nostri articoli sono stati letti
volte
 
RICERCA

Per effettuare una ricerca interna al sito:

 
ULTIMO ARTICOLO
  •  WHAT FOREIGN COUNTRY WOULD YOU LIKE TO VISIT?

    A DIALOGUE BETWEEN TWO ITALIAN FRIENDS

    Tell me, Fulgenzio, why did once go so often to Britain, and now you're not going there anymore?

    You see, Terenzio, my English friends told me with great satisfaction that their beloved son had “happily crowned his love dream” with a male friend, and their darling daughter had gone to live in sapphic fashion with a girl friend; and I kept silence because I knew they would not understand my disgust for such behaviour. They would have thought I only was hankering after God knows what obsolete moral prejudices. They are sunk into such a morass of relativism that "good" and "evil" are for them but meaningless words; they are unable to understand that moral laws are for all times and all peoples, because God gave them, they are engraved into every human heart, and no man can change them. Then I read about the indiscriminate hospitality of the London government to islamic terrorists, while the same government rejects Catholic refugee nuns from Syria. I also read that muslim men systematically attack and rape English women and the press is being ordered to understate such news as much as possible: what a splendid exhibition of justice and courage! The absurd claim that islamic immigration could coexist with secularized morals, i.e. with feminism, homosexualism, relativism, atheism, environmentalism etc. begins to show its irreducible contradiction. Finally, British doctors have begun, in pure Nazi fashion, to kill sick babies they were unable to cure, and they got "moral" support from the local clergy. At that point I decided that, if I wished to visit a foreign country, it was far better for me to go to Russia.

     

    You're not English anymore, but Anglonazis. You make me vomit.

    Leggi tutto...

 
 
 
© I TRIGOTTI
Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies

Credits www.dpsonline.it