Genova, 13 Dicembre 2017 03.34





 
HUMANAE LITTERAE

 

Humanae Litterae

27
SETTEMBRE
2017
Articolo letto 72 volte

Il saggio di Rodney Stark False testimonianze, Come smascherare alcuni secoli di storia anticattolica, è stato qui recensito, nella sezione “Aquile e vipere-Libri”. In quella recensione abbiamo rilevato diverse inesattezze, che però non inficiano il valore d’insieme del libro. Anzi, vogliamo proporre una sintesi di ciascuno degli argomenti trattati dallo Stark, per lo più inserendo citazioni dei brani originali, onde mettere meglio in evidenza le profonde ingiustizie inflitte alla Chiesa dalla cosiddetta “kultura” laica.

 

SIA BENEDETTA LA SCHIAVITÙ

“Per molto tempo si è dato per scontato che, fino a tempi recentissimi, la Chiesa cattolica abbia tollerato la schiavitù.” (p. 233).

 

Leggi tutto...


27
SETTEMBRE
2017
Articolo letto 50 volte

Il saggio di Rodney Stark False testimonianze, Come smascherare alcuni secoli di storia anticattolica, è stato qui recensito, nella sezione “Aquile e vipere-Libri”. In quella recensione abbiamo rilevato diverse inesattezze, che però non inficiano il valore d’insieme del libro. Anzi, vogliamo proporre una sintesi di ciascuno degli argomenti trattati dallo Stark, per lo più inserendo citazioni dei brani originali, onde mettere meglio in evidenza le profonde ingiustizie inflitte alla Chiesa dalla cosiddetta “kultura” laica.

 

LA PERSECUZIONE DEI "TOLLERANTI" PAGANI

I pagani sarebbero stati brutalmente perseguitati dallo zelo intollerante dei cristiani incoraggiati dall’imperatore Costantino, il quale si sarebbe convertito per convenienza politica. Voltaire e Gibbon furono i grandi sostenitori e diffusori di questa tesi.

Leggi tutto...


27
SETTEMBRE
2017
Articolo letto 40 volte

Il saggio di Rodney Stark False testimonianze, Come smascherare alcuni secoli di storia anticattolica, è stato qui recensito, nella sezione “Aquile e vipere-Libri”. In quella recensione abbiamo rilevato diverse inesattezze, che però non inficiano il valore d’insieme del libro. Anzi, vogliamo proporre una sintesi di ciascuno degli argomenti trattati dallo Stark, per lo più inserendo citazioni dei brani originali, onde mettere meglio in evidenza le profonde ingiustizie inflitte alla Chiesa dalla cosiddetta “kultura” laica.

 

MODERNITÀ PROTESTANTE

Continua ad essere diffusa l’erronea nozione che l’etica del lavoro del Protestantesimo avrebbe generato il capitalismo: pertanto la modernità sarebbe “un diretto risultato della Riforma” (p. 281).

 

Leggi tutto...


27
SETTEMBRE
2017
Articolo letto 40 volte

Il saggio di Rodney Stark False testimonianze, Come smascherare alcuni secoli di storia anticattolica, è stato qui recensito, nella sezione “Aquile e vipere-Libri”. In quella recensione abbiamo rilevato diverse inesattezze, che però non inficiano il valore d’insieme del libro. Anzi, vogliamo proporre una sintesi di ciascuno degli argomenti trattati dallo Stark, per lo più inserendo citazioni dei brani originali, onde mettere meglio in evidenza le profonde ingiustizie inflitte alla Chiesa dalla cosiddetta “kultura” laica.

MOSTRI DELL’INQUISIZIONE

“L’espressione ‘Inquisizione spagnola’ richiama alla mente uno dei capitoli più terrificanti e sanguinosi della storia occidentale (…) aveva soprattutto il compito di liberare la Spagna dalla presenza di eretici, soprattutto ebrei e musulmani, che fingevano di essere cristiani. Tuttavia l’Inquisizione tenne d’occhio anche tutti i protestanti, nonché streghe, omosessuali e quanti non rispettavano la dottrina e le leggi morali. – (…) L’Inquisizione non fingeva neppure di osservare una qualche forma di procedura legale, catturando a destra e a manca sulla base delle accuse più insignificanti, poiché gli inquisitori si arricchivano confiscando le proprietà degli accusati.” (p. 165).

Leggi tutto...


I TRIGOTTI

CHI SIAMO?
Ve lo diciamo in lingua matematica
t=b(1+1/2)=3m

E' necessaria una precisazione:
e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

 
I nostri articoli sono stati letti
volte
 
RICERCA

Per effettuare una ricerca interna al sito:

 
ULTIMO ARTICOLO
  • LE RAPALLIADI RELOADED

    Degni son di laudi e onori

    questi bei ‘ministratori

    dell’amena cittadina

    che somiglia a una vetrina,

    e che fa rima con sballo,

    e con callo e con cavallo,

    ma purtroppo, senza appello,

    non fa rima con cervello.

     

    Terza laude

     

    Cala il sole molto presto

    e d’inverno è buio pesto;

    nelle curve alquanto oscure

    non si vedon le fessure,

    nel sinistro marciapiede

    a tuo rischio metti il piede.

    Rapalliadi-Marciapiedi oscuri 1 copia

    “Di lampion ce n’è abbastanza

    abbastanza e ce n’avanza”,

    dice l’amministratore

    con serafico candore,

    Rapalliadi-Marciapiedi oscuri 2 copia

    “che la gente stia più attenta

    e mi paghi la rumenta,

    e tra vincoli e tributi

    siano i sudditi spremuti.”

    Rapalliadi-Marciapiedi oscuri 3 copia

    Leggi tutto...

 
 
 
© I TRIGOTTI
Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies

Credits www.dpsonline.it