Genova, 20 Ottobre 2017 12.23





 
AQUILE E VIPERE » LIBRI

 

Libri

14
APRILE
2013
Articolo letto 1512 volte

ORO O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

 

-Figura aquila

 

Assolutamente meritevole del riconoscimento, è questo geniale studio scientifico che conferma, su base matematica, in modo inconfutabile, l'autenticità della rivelazione privata ricevuta dalla grande mistica:

LAVÈRE, J.-F. (2012) L'enigma Valtorta, Isola del Liri, Centro Editoriale Valtortiano

Segue un commento di Emilio Biagini:

Opera di un ingegnere francese che ha investigato per molti anni quello che egli chiama “l’enigma Valtorta”, questo libro rappresenta una pietra miliare negli studi valtortiani. I detrattori della grande mistica e veggente che basano il loro giudizio su minuzie stilistiche in base ai propri personali gusti, e parlano dei valtortiani come di “entusiasti”, ossia poveri ingenui, farebbero bene a leggere attentamente questo libro (non dargli “uno sguardo”, come sembra sia loro costume).

Leggi tutto...


23
GENNAIO
2013
Articolo letto 1365 volte

ORO O O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA
Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_aquila


And the winner is …….

Ecco il vincitore della prossima Aquila d’oro:

Un valido studio che sfata molte banalità politicamente corrette:

CAMMILLERI RINO (2012) MEDJUGORJE. IL CAMMINO DEL CUORE, Milano, Mondadori

Segue un commento ad opera di Emilio Biagini:

Con humour e grande sincerità, Rino Cammilleri ci propone il racconto di due suoi pellegrinaggi a Medjugorje, svoltisi a più di vent’anni di distanza: il primo nel 1990, il secondo nel 2011. In questo lungo intervallo di tempo, il paesino dell’Erzegovina si è trasformato in una metropoli della Fede, fucina di miracoli, di conversioni e di una straordinaria fioritura di carità autentica e silenziosa che soccorre e salva dalla disperazione persone che altrimenti sarebbero avviate ad una misera fine. Le apparizioni della Madonna hanno portato prosperità ad una plaga da sempre sprofondata nella miseria e hanno dato luogo, come sempre, ad un fitto commercio di oggettistica sacra che attira la riprovazione di chi vorrebbe una vita (degli altri) tutta spirituale. L’autore, tuttavia, giustamente, non si sente di condannare il commercio che fiorisce intorno ai luoghi mariani: è umano, e l’uomo non è fatto di sola anima.

Leggi tutto...


12
NOVEMBRE
2012
Articolo letto 1720 volte

ORO O O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA
Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_aquila


And the winner is …….

Ecco il vincitore della prossima Aquila d’oro:

Un valido studio che sfata molte banalità politicamente corrette:

DAL BOSCO, ROBERTO (2012) CONTRO IL BUDDISMO. IL VOLTO OSCURO DI UNA DOTTRINA ARCANA, Verona, Fede & Cultura

 

img990

 

Segue una recensione del libro ad opera di Emilio Biagini:

DAL BOSCO R. (2012) Contro il buddismo. Il volto oscuro di una dottrina arcana, Fede & Cultura, Verona

Dogma inamovibile: tutte le religioni sono buone, vietato criticare, altrimenti si lede il sacro ecumenismo. Solo che la verità è una sola, ed è quella cattolica che annunzia Cristo Crocifisso, e non c'è barba di ecumenismo che possa cancellare questa verità. Lontanissimi dalla verità sono invece i buddisti, portatori di una dottrina distruttiva, nichilista e maligna, che umilia e annulla la personalità umana. Né potrebbe essere diversamente se, come sostiene il buddismo in tutte le sue varie forme e sette, l’uomo può rinascere verme o scarafaggio e, nel caso in cui finalmente raggiunga lo stato di massima perfezione, non fa che scomparire, inghiottito da un nulla impersonale.


Partendo da tali premesse, non stupisce quindi trovare, nella pratica buddista, aberrazioni atroci, come i testi tibetani che teorizzano lo stupro e la pedofilia, i massacri compiuti da eserciti buddisti, i piani di annientamento globale, le persecuzioni contro i cristiani nel serafico Tibet, i rapporti con la più trucida estrema destra europea, e le decisioni politiche a livello mondiale prese sotto l’influsso di “oracoli” posseduti dagli spiriti.

Tutti fatti, come si vede, in rotta di collisione con le melensaggini politicamente corrette dei salotti buoni. Dobbiamo all’autore di questo controverso libro la coraggiosa denuncia di una religione incompatibile non solo con la sana dottrina cattolica, ma anche con la legge naturale. Sarebbe ora che i cattolici, e prima di tutti certi prelati, ritrovassero il coraggio di affermare che non vi è altro nome nel quale possiamo essere salvati se non quello di Cristo, e che di conseguenza tutto ciò che non viene da Cristo non può che essere un frutto avvelenato.

EMILIO BIAGINI


21
GIUGNO
2010
Articolo letto 1928 volte

ORO O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA
Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_aquila


Assolutamente meritevole del riconoscimento, è questo geniale sudio storico che getta nuova luce sulla rovina di Napoleone e sulla mentalità dei ceti dominanti britannici dell'epoca:

GIULIANI BALESTRINO U. (2008) Il carteggio Churchill-Mussolini alla luce del processo Guareschi, Roma, Edizioni Settimo Sigillo

Segue un commento di Emilio Biagini:

“Vae victis” è un detto eternamente valido. Il vincitore non solo distrugge, ma deforma l’avversario, imponendogli i suoi modelli di vita. Non c’è dubbio che questo sia vero particolarmente per le vicende legate al secondo conflitto mondiale e al dopoguerra. Dai vincitori anglosassoni, l’Italia ha dovuto accettare, volente o nolente, tutta una serie di “innovazioni”, fra cui l’antirazzismo estremo e contraddittorio, che da una parte nega l’esistenza stessa delle razze, dall’altra estende il titolo di “razze” a gruppi di qualunque genere ritenuti meritevoli di speciale “protezione”.

Leggi tutto...


I TRIGOTTI

CHI SIAMO?
Ve lo diciamo in lingua matematica
t=b(1+1/2)=3m

E' necessaria una precisazione:
e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

 
I nostri articoli sono stati letti
volte
 
RICERCA

Per effettuare una ricerca interna al sito:

 
ULTIMO ARTICOLO
  • PECCATI DELLA CHIESA

     

    Il saggio di Rodney Stark False testimonianze, Come smascherare alcuni secoli di storia anticattolica, è stato qui recensito, nella sezione “Aquile e vipere-Libri”. In quella recensione abbiamo rilevato diverse inesattezze, che però non inficiano il valore d’insieme del libro. Anzi, vogliamo proporre una sintesi di ciascuno degli argomenti trattati dallo Stark, per lo più inserendo citazioni dei brani originali, onde mettere meglio in evidenza le profonde ingiustizie inflitte alla Chiesa dalla cosiddetta “kultura” laica.

     

    I PECCATI DI ANTISEMITISMO

    “(…) l’ostilità nei confronti degli ebrei probabilmente ebbe vita propria, un’ostilità le cui radici erano di epoca classica e si rifacevano al persistente esclusivismo ebraico.” (p. 25). [E al tenace disprezzo che gli ebrei manifestavano verso tutti gli altri.]

    Leggi tutto...

 
 
 
© I TRIGOTTI
Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies

Credits www.dpsonline.it